Canone per l'Illuminazione Votiva

Versione stampabile

Cos'è

Il servizio lampade votive al cimitero viene gestito direttamente dal Comune. Il concessionario di una o più lampade votive è tenuto al pagamento di un canone annuo per ogni punto luce installato.
Il canone copre i costi del consumo di energia elettrica e costi di manutenzione dell'impianto elettrico e delle lampadine di cui gli utenti chiedono la sostituzione.

 

Presupposto

L'iscrizione al ruolo luci votive avviene automaticamente con la sottoscrizione del loculo o della tomba cimiteriale.
 

 

Modalità di pagamento

  • Pagamento on line: è possibile il pagamento on line tramite il sito www.posteitaliane.it, per chi è possessore di carta di credito o è intestatario di conto correntepostale.
 
 

Il canone deve essere corrisposto in una unica soluzione all'atto della richiesta di installazione delle lampade votive. Successivamente il Comune provvede ad inviare agli utenti gli avvisi di pagamento.

Il canone è pari a 12,00 € per ogni lampada votiva e deve essere versato in unica soluzione entro il 30 novembre.

Il versamento va effettuato sul bollettino di c.c.p. 13763255, intestato a:
"Comune di Rodengo Saiano - Servizio riscossione Luci Votive".

In caso di variazione di intestazione della concessione o di residenza del concessionario è necessario comunicarlo all'Ufficio Tributi.

 

Si rammenta altresì che l'utente ha la possibilità di estinguere anticipatamente il canone relativo agli anni futuri, in questo caso è invitato a mettersi in contatto con l’Ufficio Tributi. 

 

 

Numero di voti: 200
Puoi esprimere con un voto da 1 a 5 il tuo gradimento per queste informazioni.